Effetti collaterali dello yoga

Quando lo yoga è praticato correttamente, può produrre molti effetti collaterali positivi, da una riduzione del dolore a uno stress ridotto. Quando si pratica in modo improprio, si può verificare uno dei pochi effetti collaterali negativi associati allo yoga. Formando con un istruttore qualificato e impegnandosi a praticare lo yoga con cura, puoi raccogliere i benefici positivi dello yoga.

Uno degli effetti collaterali del yoga è un aumento del livello di idoneità. Lo Yoga consiste nell’utilizzare il tuo corpo per creare alcune pose e tenere quelle pose. Troverete che nel tempo il tuo corpo diventa più flessibile, più forte e anche più snello attraverso la pratica quotidiana di yoga. Lo yoga è particolarmente adatto a coloro che hanno una portata limitata di movimento – mentre le pose possono sembrare difficili, con la pratica, è possibile farlo. Hatha yoga è un effetto basso e facile da provare, rendendolo ideale per coloro che sono in sovrappeso o che hanno subito un infortunio o una recente intervento chirurgico. Se hai subito una lesione o sta recuperando da un intervento chirurgico, assicuratevi di parlare con il medico prima di prendere una pratica yoga.

Muovere il tuo corpo in certe pose e prendere tempo per la meditazione yogica può aiutare a migliorare la tua attenzione e la concentrazione al di fuori della palestra di yoga. Lo Yoga ti aiuta a imparare a concentrare efficacemente la tua attenzione su un’attività o su una parte del tuo corpo. Potresti scoprire che si concentrano più facilmente sui compiti e hanno un senso migliore della tua mente.

Quando sei costantemente spostato dal fattore di stress al fattore di stress nella vita, può essere facile lasciare che l’ansia sopraffatti e diventare una parte quotidiana del tuo programma. Yoga ti costringe a rallentare e prendere un’ora per te. Mentre nella palestra di yoga, devi concentrarsi sul tuo corpo e la tua mente, non la casa o il tuo lavoro o le fatture. Ciò può aiutare a sperimentare una riduzione dello stress quotidiano e imparare a gestire meglio lo stress che è inevitabile.

Lo yoga è tipicamente visto come un tipo di esercizio sicuro e basso impatto. Ma proprio come qualsiasi altra forma di esercizio, quando praticata in modo improprio, può avere un impatto negativo. L’adesione a una classe di yoga al di là del tuo livello di capacità potrebbe provocare lesioni come i muscoli e il dolore tirato, per non parlare del colpo alla tua autostima. È importante iniziare come principiante e lavorare fino a classi e posizioni più difficili. Le pose invertite insieme a yoga veloce, vinyasa o fluente non devono essere praticate dai principianti. E praticare Bikram, o yoga caldo, in una stanza riscaldata a 105 gradi Fahrenheit dovrebbe essere avvicinata con cautela. Prendi una classe di principiante insegnata da un istruttore di yoga qualificato.

Aumento della forma fisica

Una migliore concentrazione

Meno stress

Effetti collaterali negativi